Presentazione de “Il buono cattivo” romanzo inedito di Giulio Andreotti. Mercoledì 17 Gennaio ore 18.00

 

L’incontro è organizzato dalla Libreria Pellegrini di Pisa, all’interno della sua programmazione culturale e di eventi per il primo trimestre 2018.

Parteciperanno eccezionalmente all’evento Serena e Stefano, figli di Giulio Andreotti.

Discuterà con loro il Prof. Paolo Nello, Ordinario di storia contemporanea presso il Dip.to di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Pisa. Modererà il dialogo la giornalista Candida Virgone

 “Il buono cattivo” (Nave di Teseo Edizioni – 2017) è un romanzo inedito, ritrovato dai figli di Giulio Andreotti nel suo archivio personale e pubblicato postumo a Novembre 2017 dalla casa editrice “La nave di Teseo”.

Un libro di narrativa brillante e ironico ambientato nel 1970 all’interno di una villa sul lago di Como dove la  vedova Falconi gestisce una residenza di vacanza frequentata da magistrati e grandi avvocati. Tra bicchieri di vino e chiacchiere, la compagnia affronta ogni sera, a turno, un diverso argomento.

Il protagonista – dietro il quale si cela l’ombra dell’Autore – ascolta e racconta mettendo insieme ricordi personali e vita pubblica.

Tutto scorre nella normalità fino a che non si unisce  alla compagnia un professore di diritto canonico e matrimoniale, che porge al protagonista un plico di misteriosi racconti.

Considerato un moderno Decameron sulla storia recente della nostra Italia, il romanzo mette al centro diversi temi mostrando vizi e virtù del nostro paese con impliciti – ma non troppo – riferimenti al tema del divorzio, oggetto del Referendum del 1974.

A seguito del ritrovamento di questo romanzo, Serena Andreotti nella Prefazione racconta di aver provato un’emozione molto forte, come se sentisse parlare nuovamente suo padre: “Forse il suo libro più autobiografico” ci confessa Serena.

Nel percorso tracciato dall’Autore emerge tutta la sua grazia nel trattare argomenti molto seri e la sua ironia bonaria verso gli altri e verso se stesso.

Uno spaccato di vita sociale e politica del nostro Paese narrato da uno dei suoi più importanti protagonisti.

Lascia il tuo commento

× Supporto Live

Al momento siamo offline. Potete contattarci via email..