LA RIFORMA ORLANDO

MODIFICHE AL CODICE PENALE, CODICE DI PROCEDURA PENALE E ORDINAMENTO PENITENZIARIO

«È stata finalmente approvata in via definitiva – non senza difficoltà, ritardi, contrasti – la riforma della “Giustizia” del Ministro Orlando. Va…

Editore: PACINI EDITORE S.r.l.
Settore: Giurisprudenza e diritto
Autore: Giorgio Spangher

Prezzo: 39,00

ISBN: 9788869952173

Descrizione prodotto

«È stata finalmente approvata in via definitiva – non senza difficoltà, ritardi, contrasti – la riforma della “Giustizia” del Ministro Orlando. Va subito chiaramente fatto notare come il provvedimento sia stato prigioniero e vittima di questioni che poco hanno a che fare con la giustizia. istanze corporative della magistratura, contrapposizioni politiche nella maggioranza di governo e dentro il partito di maggioranza hanno contrassegnato gli stop and go di una riforma che si voleva sottolineasse un cambio di passo in materia.Ancorché possa non ritenersi decisivo, va fatto notare che è cambiata l’intitolazione della legge: a fronte della “enfatica” e pretenziosa “Modifiche al codice penale e al codice di procedura penale per il rafforzamento delle garanzie difensive e la durata ragionevole dei processi, nonché all’ordinamento penitenziario per l’effettività rieducativa della pena” – compare una più neutra: “Modifica al codice penale, al codice di procedura penale e all’ordinamento penitenziario”.Invero, l’azione riformatrice si prefigge l’ambizioso orizzonte di una riforma capace di toccare i vari segmenti dell’intervento penalistico: quello sanzionatorio, quello decisorio, quello esecutivo. Va subito detto che il provvedimento costituisce un collettore di istanze e pulsioni caratterizzate da input molto diversi tra loro, così da evidenziare una non semplice reductio ad unum, forse neanche tentata o comunque non realizzata.Il dato emerge dalla mancanza di organicità dell’impianto strutturale della legge, deficitaria sotto il piano sistematico degli argomenti oggetto dell’intervento riformatore.»Giorgio Spangher La riforma Orlando affronta importanti profili della giustizia penale e modifica alcune decine di articoli fondamentali del Codice penale e di Procedura Civile. Sono toccati profili di diritto penale sostanziale, processuale e di ordinamento penitenziario.Il libro e` suddiviso in tre parti:.modifiche al codice penale.modifiche al codice di procedura penale.modifiche all’ordinamento penitenziarioUn testo attuale e utile per affrontare questo importantissimo mutamento di disciplina, che inaugura la collana “Nuove leggi nuovo diritto” – diretta da Guido Alpa e Giorgio Spangher – e commenterà tutte le riforme di rilievo.

× Supporto Live

Al momento siamo offline. Potete contattarci via email..